Header Club Subacqueo Amici del Blu - Homepage
Data pubblicazione: 29/11/2011


 

 

Martedì 22 novembre 2011 presso la sala teatro della Biblioteca Civica di Parabiago abbiamo organizzato per la serie "INCONTRI", che in passato ricordiamo di aver avuto ospiti come i campioni mondiali di apnea Gianluca Genoni ed Umberto Pelizzari senza dimenticare con particolare affetto la serata nella quale il Comandante Raimondo Buker è riuscito per più di 2 ore a tenere tutta la platea col fiato sospeso, una conferenza con oggetto lo Squalo BiSqualo01.jpganco.


Relatore d'eccezione è stato il Dott. Alessandro De Maddalena, curatore Banca Dati Italiana Squalo Bianco, Gruppo Mediterraneo di ricerca sugli Squali, Investigatore Regionale Global Shark Attack File, qualifiche che ne fanno il maggior esperto Italiano in materia ed averlo a disposizione è stato davvero un onore.

 

Alle ore 21.00 giungono puntuali i partecipanti che vanno via via a prendere posto mentre lo Staff si può ora prendere un attimo di respiro in quanto tutta la strumentazione ed attrezzature sono perfettamente funzionanti e dopo i convenevoli di apertura, gestiti dal nostro Presidente, il Dott. De Maddalena ha iniziato la sua conferenza che ha tenuto per oltre 2 ore tutta la platea inchiodata alle proprie sedie.

Squalo02.jpg

 

Vengono descritti i luoghi prescelti per potersi immergere ed avere la quasi certezza di un incontro ravvicinato, con soli 20 minuti di navigazione nelle acque di Fase Bay, in Sud Africa vicino a Capo Speranza, sembra essere il luogo più idoneo al mondo per poter organizzare questo tipo di incontri che non avvengono certamente in acque libere ma ben protetti in solide e robuste gabbie d'acciaio e quel che più lascia stupiti è che possono partecipare tutti, anche coloro che non sanno nuotare poiché l'immersione si effettua senza bombole appena immersi sotto il pelo dell'acqua, nella gabbia in piedi si fuoriesce col capo: sicuramente, saper nuotare o meno, una botta d'adremalina è supergarantita.


Nell'evoluzione della conferenza sono stati presentati dei libri scritti proprio dal nostro relatore che hanno trovato un notevole riscontro tra i presenti e l'occasione ha consentito anche di illustrate la prossima spedizione prevista ad inizio gennaio 2012 per la quale ci è stata data la disponibilità limitata di alcuni posti: chi interessato potrà aggregarsi prendendo diretto contatto con gli organizzatori.

 

Per prossimi e/o futuri interesse sarà sempre possibile rivlgersi al link http://www.corsi-squali-sudafrica.webs.com.


 


Autore dell'articolo:
Angelo Sozzi